Informazioni personali

La mia foto
Amo sperimentare sempre nuovi abbinamenti partendo da semplici ingredienti. Ho una spiccata predilezione per frutta e verdura e sono alla continua ricerca di piattini il più possibile genuini e leggeri pur non rinunciando al gusto. Trovo che spadellare in cucina sia per me una valida valvola di sfogo e passare del tempo nella mia cucina laccata mi permette di rilassarmi ed estraniarmi dai miei mille pensieri.

domenica 12 febbraio 2012

Strudel mele e prugne

Oggi passaggio speedy con una ricettina semplice ma golosa: uno strudellino che tanto consola con questo freddo fuori!
Ingredienti:

pasta strudel (gli ingredienti e la preparazione sono sempre gli stessi)
800 g di mele (io ho utilizzato mele miste: una grossa renetta, mele gialle e rosse, meglio se un po' invecchiate)
prugne secche a piacere
1 paio di cucchiai di zucchero di canna
biscotti secchi da sbriciolare/fette biscottate (io mi sono servita di queste ultime, quelle che già di per sè risultano sbriciolate nelle confezioni).

Ho preparato la pasta strudel, l'ho lasciata riposare, l'ho poi stesa e centralmente ho adagiato le fette biscottate sbriciolate. Ho poi aggiunto il ripieno precedentemente preparato saltando in padella le mele a tocchetti con le prugne sminuzzate e denocciolate con lo zucchero, se necessario aggiungete un po' d'acqua se le mele sono troppo compatte e poco succose.
Ho così lasciato raffreddare il ripieno, l'ho poi adagiato sulla pasta strudel che ho richiuso ed infornato il forno caldo fino a doratura.
Ecco qui una fettina!

1 commento: